Microsoft Windows 8
 

Tra 8 e 10 ?

GabrieleMax 11 Apr 2017 14:10
C'è 9 ok ma Windows 9 non esiste! :D

Personalmente uso Debian Stretch+Windows7 ma la persona a cui devo
sistemare il pc fisso ha la licenza originale dell'8 anche se poi ha
eseguito l'upgrade al 10 ma si è trovato male.

Le mie domande sono:

1) Con la licenza OEM di 8 posso installare direttamente la 8.1?
2) Con la licenza OEM di 8 posso eseguire una installazione pulita di 10?
3) Con la licenza OEM di 8 posso eseguire una installazione pulita di 7?
4) Sono ancora disponibili online e liberamente le iso dei s.o. citati
sopra?

L'utente deve usare il pc per lavoro ovvero disegni tipo cad, imho
meglio del 7 ora come ora non c'è sempre che per la macchina in
questione abbiano rilasciato driver per questo s.o.

Saluti.
GabrieleMax
Peta 11 Apr 2017 17:05
Il 11/04/2017 14:10, GabrieleMax ha scritto:
> C'è 9 ok ma Windows 9 non esiste! :D

da anni c'è la moda di saltare i numeri di versioni, vedi Firefox

> sistemare il pc fisso ha la licenza originale dell'8 anche se poi ha
> eseguito l'upgrade al 10 ma si è trovato male.

e in cosa si è trovato male?

> 1) Con la licenza OEM di 8 posso installare direttamente la 8.1?

si

> 2) Con la licenza OEM di 8 posso eseguire una installazione pulita di 10?

si, se ha fatto la procedura di aggiornamento

> 3) Con la licenza OEM di 8 posso eseguire una installazione pulita di 7?

non credo proprio

> 4) Sono ancora disponibili online e liberamente le iso dei s.o. citati
> sopra?

https://mdl-tb.ct8.pl/
http://windowsiso.net/
GabrieleMax 11 Apr 2017 21:50
> da anni c'è la moda di saltare i numeri di versioni, vedi Firefox

Magari saranno scaramantici! :D

> e in cosa si è trovato male?

Diciamo che il passaggio da 8 a 8.1 a 10 ha rallentato il pc enormemente
e quindi ha visto in tutto questo qualcosa di negativo, in termini
pratici cercando stabilità tra 8.1 e 10 ora cosa converrebbe installare?

>> 1) Con la licenza OEM di 8 posso installare direttamente la 8.1?
>
> si

Bene!

>> 2) Con la licenza OEM di 8 posso eseguire una installazione pulita di 10?
>
> si, se ha fatto la procedura di aggiornamento

L'aggiornamento l'ha eseguito ed ora è con Windows10, questo significa
che anche formattando e reinstallando da zero il 10 potrebbe usare la
chiave dell'8? Ma soprattutto chissà quale versione del 10 "aprirà"
quella chiave, forse basterà vedere nelle proprietà attuali prima di
formattare...

> https://mdl-tb.ct8.pl/
> http://windowsiso.net/

Affidabilità di entrambi? Ma anni addietro non si poteva scaricare il
tutto direttamente dal sito Microsoft?

Saluti!
GabrieleMax
Guglielmo 12 Apr 2017 08:18
Il 11/04/2017 21:50, GabrieleMax ha scritto:

>> e in cosa si è trovato male?
>
> Diciamo che il passaggio da 8 a 8.1 a 10 ha rallentato il pc enormemente
> e quindi ha visto in tutto questo qualcosa di negativo, in termini
> pratici cercando stabilità tra 8.1 e 10 ora cosa converrebbe installare?

Io non ho più problemi di stabilità da XP, son 16 anni che gli OS
Microsoft mi garantiscono la stabilità necessaria. In ogni caso dipende
essenzialmente dai driver più che altro, cioè se hai driver farlocchi
può andare a ramengo tutto il sistema. Lui che ha passato su quel Pc 8.1
e 10 ben saprà quello che gli ha dato meno instabilità, credo.

>>> 1) Con la licenza OEM di 8 posso installare direttamente la 8.1?
>>
>> si
>
> Bene!
>
>>> 2) Con la licenza OEM di 8 posso eseguire una installazione pulita di 10?
>>
>> si, se ha fatto la procedura di aggiornamento
>
> L'aggiornamento l'ha eseguito ed ora è con Windows10, questo significa
> che anche formattando e reinstallando da zero il 10 potrebbe usare la
> chiave dell'8?

Se ha già sttivato su quell'*****ware Windows 10 ha acquisito il
cosiddetto diritto digitale, cioè può installare 10 senza inserire alcun
product key e lo stesso si attiverà regolarmente alla prima connessione
utile ad internet, perché la scheda madre è per così dire registrata sui
server Microsoft.

> Ma soprattutto chissà quale versione del 10 "aprirà"
> quella chiave, forse basterà vedere nelle proprietà attuali prima di
> formattare...

Chiaramente dovrà installare la stessa edizione di Windows 8.1 o 10 di
cui ha licenza. Se si tratta di edizione ******* dovrà essere l *******
edition, se si tratta di pro dovrà essere Pro, se Enterprise...


>> https://mdl-tb.ct8.pl/
>> http://windowsiso.net/
>
> Affidabilità di entrambi? Ma anni addietro non si poteva scaricare il
> tutto direttamente dal sito Microsoft?

Sì, è possibile scaricare dai server Microsoft le .iso dei sistemi
operativi supportati:

https://www.microsoft.com/it-it/software ******* windows8
https://www.microsoft.com/it-it/software ******* windows10



--
Ciao, Guglielmo.
Peta 13 Apr 2017 11:15
Il 11/04/2017 21:50, GabrieleMax ha scritto:
>> da anni c'è la moda di saltare i numeri di versioni, vedi Firefox
>
> Magari saranno scaramantici! :D
>
>> e in cosa si è trovato male?
>
> Diciamo che il passaggio da 8 a 8.1 a 10 ha rallentato il pc enormemente

mi sembra strano, magari con una installazione pulita andrebbe meglio,
soprattutto considerando che hai provato un 10 di quale periodo? perchè
adesso è solo 10, ma ne sono uscite almeno tre grandi versioni e di
pochi giorni fa è la "10.3" build 15063

> L'aggiornamento l'ha eseguito ed ora è con Windows10, questo significa
> che anche formattando e reinstallando da zero il 10 potrebbe usare la
> chiave dell'8?

si, dovrebbe funzionare ancora se la chiave per per l'8

> Ma soprattutto chissà quale versione del 10 "aprirà"

con windows 10 non si va più a chiavi, se hai aggiornato, il sistema
riconosce l'*****ware dove è installato e si attiva automaticamente

>> https://mdl-tb.ct8.pl/
>> http://windowsiso.net/
>
> Affidabilità di entrambi?

vai tranquillo

> Ma anni addietro non si poteva scaricare il
> tutto direttamente dal sito Microsoft?

certo
https://www.microsoft.com/it-it/software ******* windows10
https://www.microsoft.com/it-it/software ******* windows8


>
> Saluti!
> GabrieleMax
GabrieleMax 14 Apr 2017 14:29
> mi sembra strano, magari con una installazione pulita andrebbe meglio,

In ambito Windows IO sono rimasto a W7SP1, non ho seguito le evoluzioni
e quindi, "purtroppo", parlo solo per sentito dire di questa persona!

> soprattutto considerando che hai provato un 10 di quale periodo? perchè
> adesso è solo 10, ma ne sono uscite almeno tre grandi versioni e di
> pochi giorni fa è la "10.3" build 15063

Il sito MS permette il ******* dell'ultima build di 8.1 e del 10?

> con windows 10 non si va più a chiavi, se hai aggiornato, il sistema
> riconosce l'*****ware dove è installato e si attiva automaticamente

Ah però... alla faccia della privacy! :D E se ti salta la mobo, devi
cambiare la scheda video o altro che succede?

> vai tranquillo

Da altre parti direbbero che tranquillo se lo sono incu.... da un pezzo!
:D eheheh!

Scherzi a parte sempre volendo cercare stabilità ed il più possibile un
sistema simile a Windows "vecchia maniera" tu cosa installeresti?

Saluti!
GabrieleMax
GabrieleMax 14 Apr 2017 14:34
> Io non ho più problemi di stabilità da XP, son 16 anni che gli OS
> Microsoft mi garantiscono la stabilità necessaria. In ogni caso dipende

Mhmm... permettimi di dissentire nel senso che girando dal 2000 in
aziende varie IO tutta questa stabilità dei s.o. MS non l'ho vista e non
è sempre colpa di chi lo utilizza! :)

> essenzialmente dai driver più che altro, cioè se hai driver farlocchi
> può andare a ramengo tutto il sistema. Lui che ha passato su quel Pc 8.1
> e 10 ben saprà quello che gli ha dato meno instabilità, credo.

In questo ti dò ragione.

> Se ha già sttivato su quell'*****ware Windows 10 ha acquisito il
> cosiddetto diritto digitale, cioè può installare 10 senza inserire alcun
> product key e lo stesso si attiverà regolarmente alla prima connessione
> utile ad internet, perché la scheda madre è per così dire registrata sui
> server Microsoft.

Come già chiesto nell'altro post, ma se cambi *****ware cosa succede?

> Chiaramente dovrà installare la stessa edizione di Windows 8.1 o 10 di
> cui ha licenza. Se si tratta di edizione ******* dovrà essere l ******* >
edition, se si tratta di pro dovrà essere Pro, se Enterprise...

Chiaro!

> Sì, è possibile scaricare dai server Microsoft le .iso dei sistemi
> operativi supportati:
>
> https://www.microsoft.com/it-it/software ******* windows8
> https://www.microsoft.com/it-it/software ******* windows10

Perfetto grazie! :)

Saluti!
GabrieleMax
liftman 14 Apr 2017 18:29
Il 14/04/2017 14:34, GabrieleMax ha scritto:

> Mhmm... permettimi di dissentire nel senso che girando dal 2000 in
> aziende varie IO tutta questa stabilità dei s.o. MS non l'ho vista e non
> è sempre colpa di chi lo utilizza! :)

la mia esperienza è che da XP i pochi BSOD ricevuti, sono stati dovuti a
cause esterne (black out e/o rotture *****ware), i blocchi (freeze) direi
nulli, almeno da 7 in su. ( 8 non l'ho provato sufficientemente a lungo,
e 8.1 per niente)

Direi che se non si ha la smania di installare schifezze di ogni genere,
si può parlare di stabilità assoluta, soprattutto se dopo una giornata
di lavoro si spegne tutto e si riaccende il mattino successivo.

I miei PC hanno fatto anche lunghe sessioni (fin quasi un mese)
ininterrotte, senza il minimo problema, se non quello della "stanchezza"
dovuta alla progresiva "sparizione" delle risorse, ram in primis.


--
Fri(END), Boyfri(END), *****fri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU
Guglielmo 14 Apr 2017 21:01
Il 14/04/2017 14:34, GabrieleMax ha scritto:

>> Io non ho più problemi di stabilità da XP, son 16 anni che gli OS
>> Microsoft mi garantiscono la stabilità necessaria. In ogni caso dipende
>
> Mhmm... permettimi di dissentire nel senso che girando dal 2000 in
> aziende varie IO tutta questa stabilità dei s.o. MS non l'ho vista e non
> è sempre colpa di chi lo utilizza! :)

A me pare che la stabilità su PC sia in linea Linux e OS-X. Esperienza
personale of course. Anzi ad essere sincero ho avuto più guai con Linux
sui miei PC, e questo mi è bastato per continuare ad adoperare Windows
sui PC aziendali. OS-X mi son fermato a Puma, ma anche per carenza di
software specifico anche lui in azienda non c'è mai entrato.


>> Se ha già sttivato su quell'*****ware Windows 10 ha acquisito il
>> cosiddetto diritto digitale, cioè può installare 10 senza inserire alcun
>> product key e lo stesso si attiverà regolarmente alla prima connessione
>> utile ad internet, perché la scheda madre è per così dire registrata sui
>> server Microsoft.
>
> Come già chiesto nell'altro post, ma se cambi *****ware cosa succede?

Se cambi *****ware devi rifare l'attivazione come si è sempre fatto con
Windows da XP in poi. Se hai la licenza in regola non c'è problema. Nel
peggiore dei casi si deve chiamare il numero telefonico e richiedere il
codice di attivazione, ma son cose che esistono da XP.




--
Ciao, Guglielmo.
GabrieleMax 14 Apr 2017 21:50
> A me pare che la stabilità su PC sia in linea Linux e OS-X. Esperienza
> personale of course. Anzi ad essere sincero ho avuto più guai con Linux
> sui miei PC, e questo mi è bastato per continuare ad adoperare Windows
> sui PC aziendali. OS-X mi son fermato a Puma, ma anche per carenza di
> software specifico anche lui in azienda non c'è mai entrato.

Io utilizzo Linux dal 1999 con l'allora Slackware ed i s.o. MS dal 1990,
entrambe le realtà si sono evolute, diciamo che MS ha "recepito" un po'
la logica Linux ed in alcune parti ne è diventata la brutta copia! :D

A dirla tutta ho pure studiato per certificarmi MCP 70-210 e 70-215 però
non mi fido più di MS e da metà anni 2000 sono in Debian sia in ambito
server che "desktop" con KDE.

Diciamo che per finire nei guai con Linux devi impegnarti bene bene bene
o meglio se usi distro granitiche come Debian è pressochè impossibile! :P

> Se cambi *****ware devi rifare l'attivazione come si è sempre fatto con
> Windows da XP in poi. Se hai la licenza in regola non c'è problema. Nel
> peggiore dei casi si deve chiamare il numero telefonico e richiedere il
> codice di attivazione, ma son cose che esistono da XP.

Chiarissimo!

Saluti!
GabrieleMax
Adriano 15 Apr 2017 08:19
Sembra che GabrieleMax abbia detto :

> Personalmente uso Debian Stretch+Windows7 ma la persona a cui devo sistemare
> il pc fisso ha la licenza originale dell'8 anche se poi ha eseguito l'upgrade
> al 10 ma si è trovato male.

secondo me e' facile che con 8 / 8.1 si trovi peggio.

> Le mie domande sono:
>
> 1) Con la licenza OEM di 8 posso installare direttamente la 8.1?

non mi pare (almeno le nostre corporate hanno codici diversi). Pero'
dovresti poter installare la 8 e poi fare l'upgrade a 8.1

> 2) Con la licenza OEM di 8 posso eseguire una installazione pulita di 10?

se e' gia' stato installato 10, puoi reinstallare 10 da zero.

> 3) Con la licenza OEM di 8 posso eseguire una installazione pulita di 7?

non senza la licenza di 7 (che pero' dovrebbe essere stata bruciata
installano 8 senza rimuoverlo nel mese di test)

> 4) Sono ancora disponibili online e liberamente le iso dei s.o. citati sopra?

si, c'e' un apposito tool microsoft che permette di scaricare e creare
un usb driver (o dvd) per l'installazione

> L'utente deve usare il pc per lavoro ovvero disegni tipo cad, imho meglio del
> 7 ora come ora non c'è sempre che per la macchina in questione abbiano
> rilasciato driver per questo s.o.

francamente, su una macchina recente credo che win10 sia superiore,
anche se usa molta piu' ram.
Peta 16 Apr 2017 10:42
Il 14/04/2017 21:01, Guglielmo ha scritto:

> Se cambi *****ware devi rifare l'attivazione

credo però solo in caso di scheda madre, perchè per il resto non ho mai
avuto problemi con cambi vari
Peta 16 Apr 2017 10:46
Il 14/04/2017 14:29, GabrieleMax ha scritto:

> Il sito MS permette il ******* dell'ultima build di 8.1 e del 10?

di windows 10 sicuramente, c'è sempre ISO aggiornata

> Ah però... alla faccia della privacy! :D E se ti salta la mobo, devi
> cambiare la scheda video o altro che succede?

io ho cambiato praticamente tutto dal disco al processore,
dall'alimentatore alla ram, tutto tranne la scheda madre (dovrebbe
essere quella che conta) e non ho mai avuto problemi di attivazione

> Scherzi a parte sempre volendo cercare stabilità ed il più possibile un
> sistema simile a Windows "vecchia maniera" tu cosa installeresti?

windows vecchia maniera?
per me o installi il 10 o installi il 7, non ci sono alternative (linux
e mac esclusi)
GabrieleMax 16 Apr 2017 11:45
> di windows 10 sicuramente, c'è sempre ISO aggiornata

Diciamo che la iso dell'8.1 oramai è stabile mentre quella della 10 è
working in progress?! :D

> windows vecchia maniera?
> per me o installi il 10 o installi il 7, non ci sono alternative (linux
> e mac esclusi)

Bene, risposta netta, chiara e precisa! :)

Saluti!
GabrieleMax
GabrieleMax 16 Apr 2017 11:47
> secondo me e' facile che con 8 / 8.1 si trovi peggio.

Capito.

> se e' gia' stato installato 10, puoi reinstallare 10 da zero.

Ottimo.

> si, c'e' un apposito tool microsoft che permette di scaricare e creare
> un usb driver (o dvd) per l'installazione

Ok, vedrò di cercarlo.

> francamente, su una macchina recente credo che win10 sia superiore,
> anche se usa molta piu' ram.

Quindi già che si apre il pc fisso per mettere un disco ssd e mettere il
meccanico come secondario vale la pena buttar dentro anche un banco di ram.

Saluti!
GabrieleMax
Guglielmo 16 Apr 2017 12:00
Il 16/04/2017 11:47, GabrieleMax ha scritto:

> Quindi già che si apre il pc fisso per mettere un disco ssd e mettere il
> meccanico come secondario vale la pena buttar dentro anche un banco di ram.

Quello sempre, a prescindere dal sistema operativo :-)


Tranne che non si tratta di sistema 32 bit ovviamente.



--
Ciao, Guglielmo.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Microsoft Windows 8 | Tutti i gruppi | it.comp.os.win.windows8 | Notizie e discussioni windows8 | Windows8 Mobile | Servizio di consultazione news.